Bovini incustoditi, allarme imperiese

Sono più di trecento i bovini non custoditi che vagano indisturbati nei territori dell'entroterra dianese, danneggiando orti, piante e intere coltivazioni. E' l'allarme lanciato da Coldiretti Liguria. "È un problema che si è acuito enormemente con il passare del tempo, con questi animali, ormai inselvatichiti, che si sono spinti sempre più a valle alla ricerca di cibo", spiegano il presidente di Coldiretti di Imperia Gianluca Boeri e il direttore provinciale Domenico Pautasso. Secondo l'associazione a nulla sarebbero servite le manovre messe in atto fino ad ora sul territorio. "Chiediamo - aggiungono - che si intervenga per risolvere definitivamente e in tempi brevissimi la situazione. Se ciò non avverrà ci vedremo costretti a chiedere un intervento decisivo alla Procura della Repubblica".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Secolo XIX
  2. Liguria Notizie
  3. RSVN
  4. RSVN
  5. Savona News

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Boissano

FARMACIE DI TURNO

    Gioca con noi con le PINYPON

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...